Distorsione di ginocchio: sintomi e prevenzione

distorsione di ginocchio | insalus


Cos’è una distorsione di ginocchio?


La distorsione di ginocchio è un trauma molto frequente soprattutto in ambito sportivo. Si tratta di un movimento non naturale dell’articolazione del ginocchio; solitamente è una torsione ma può essere anche una iperestensione o una iperflessione.

Quali sono i sintomi?


Il paziente si accorge istantaneamente di aver eseguito un movimento del ginocchio non normale. L’articolazione tende a far male subito e a gonfiarsi anche nel giro di pochi minuti.

 

Cosa devo fare?


Per prima cosa, se c’è la possibilità, può essere utile applicare ghiaccio ed eseguire un bendaggio compressivo al fine di limitare il gonfiore.

Appena possibile è opportuno recarsi da un ortopedico che, clinicamente ed eventualmente con l’aiuto di esami strumentali, potrà effettuare una diagnosi. È importante valutare se vi è stata lesione di alcune strutture come legamenti e menischi. Può essere necessario qualche giorno di scarico completo.
La fase acuta in generale prevede la gestione del dolore e del gonfiore con sedute di terapia manuale e/o di terapie fisiche come Limfa Therapy e Tecar terapia.
Appena possibile, rispettando i tempi indicati dallo specialista, si passa al lavoro attivo per il recupero funzionale.

 

È necessario l’intervento chirurgico?


Ovviamente questa decisione va presa insieme allo specialista ortopedico il quale, in relazione alla diagnosi e alla situazione personale del paziente, consiglierà la via migliore.
 

Si può prevenire?


Assolutamente si, lavorando su parametri come, ad esempio, coordinazione, controllo motorio, equilibrio e forza muscolare!

Fisiotarapista Bruno Carattozolo



PER INFORMAZIONI E PRENOTAZIONI VISITATE LA NOSTRA AREA IN-FORMA
oppure
CHIAMATECI o SCRIVETECI
tel: 0341 367512
mail: info@in-salus.it