La silenziosa fatica delle madri - In Salus - Centro Medico Polispecialistico di Lecco

La silenziosa fatica delle madri

La fatica delle madri | insalus lecco Mai come oggi ci troviamo di fronte madri in difficoltà, madri “normali” con bimbi “normali” eppure … qualcosa non va.
Si insinuano dubbi e paure e la sensazione fastidiosa di non essere capaci, di non essere adeguate.
Per una donna che diventa madre è un dolore sentire queste cose dentro di sé: quando è sola i pensieri vagano, le domande la assillano, le lacrime pungono gli occhi.
Quando è Fuori, in mezzo agli altri, la situazione non migliora … anzi …spesso tutto viene amplifica da un confronto spietato. Ci si guarda intorno e si vedono mamme serene, che non fanno fatica, che appaiono rilassate e sicure con bambini “perfetti”. E così si rientra a casa tra le più cupe sensazioni

… La fatica delle mamme è un fenomeno diffusissimo oggi, di cui si parla ancora troppo poco. Rispetto al passato tutto è cambiato: non c’è più la rete sociale di un tempo, i ruoli sono cambiati diventando meno definiti, più sfumati, le donne studiano, lavorano, viaggiano, creano progetti e attività e quando diventano madri il quadro si complica, gli impegni si accumulano, i bisogni spesso vengono accantonati, insieme ai desideri e nasce il disagio.

Condividere queste sensazioni e provare a parlarne è un buon modo per uscire dalla solitudine e dal senso di incapacità in cui ci si trova.
Questo richiede il coraggio di nominare la propria fatica e SMETTERE DI FARE FINTA …
Quante volte fingiamo, davanti agli altri, che vada tutto bene? Quante volte non Diciamo la fatica, la tristezza, il dolore?

  Siamo noi le prime a mostraci rilassate, serene, perfettamente in equilibrio nella relazione con noi stesse e col nostro essere madri!
Le donne che osserviamo attorno a noi, così “perfette”, sono solo il nostro specchio: una superficie che riflettere una parte di noi, quella bella, quella adeguata, quella che funziona. Tutto il resto lo teniamo nascosto … come un segreto di cui vergognarsi.

Ma ci sono cose che dobbiamo imparare dal nostro essere madri!
abbiamo bisogno di diventare:
Autentiche cioè vere nel nostro modo di stare al mondo.
Oneste con noi stesse e con gli altri: capaci di dare forma e nome alle cose belle come a quelle brutte.
Responsabili: cioè in grado di dare risposte a noi prima di tutto, ai nostri bisogni e alle nostre domande.
Sorelle: pronte a condividere con le altre Donne il proprio modo di essere, vedendo in questa condivisione una delle più grandi risorse del Femminile!
  Ecco il mio augurio a tutte le mamme …
e spero che questo articolo sia una possibilità di scambio e condivisione!

Dott.ssa Psicoterapeuta Marta Monciotti