Il ruolo del papà durante la gravidanza - In Salus - Centro Medico Polispecialistico di Lecco

Il ruolo del papà durante la gravidanza

Cari papà, oggi mi rivolgo a voi che siete così importanti per la mamma in attesa, la mamma che partorisce e che accudisce il bambino e siete così importanti per il vostro bimbo.

Il consiglio che vi diamo è di mettervi in gioco sin da subito.
Partecipate ai corsi di preparazione alla nascita per condividere le esperienze, le ansie, le preoccupazioni, ma anche le gioie dell’attesa: non avete altre occasioni nella vita di tutti i giorni.
Partecipate ai corsi per arrivare pronti in sala parto e sapere cosa è utile fare e non fare.
Partecipate per stare accanto alla propria compagna e al proprio bambino nel dopo parto, per stare accanto a loro con piacere ma anche con forza che è la forza che caratterizza i papà e con competenza.
Il vostro bambino vi riconoscerà come importante punto di riferimento, e questo non lo vedrete da subito quando il bambino rivolgerà sguardi e attenzioni alla mamma ma lo riconoscerete attorno al sesto mese, quando il bambino inizierà a separarsi dalla mamma e ad andare verso il mondo; allora lì capirete che tutte le energie che avete investito nell’attesa, nella preparazione, nel dare forza ed accudimento alla mamma, ecco proprio lì vedrete che avrete fatto un buon lavoro.
Un ultimo consiglio lo voglio dare alle mamme: mi raccomando nel dopo parto quando avrete più bisogno del sostegno del vostro compagno, chiedetegli tutto quello di cui avete bisogno e vedrete che insieme troverete una nuova armonia ed un nuovo equilibrio.