Agopuntura - In Salus - Centro Medico Polispecialistico di Lecco

Agopuntura

Agopuntura

L’agopuntura è una branca della Medicina Tradizionale Cinese che affonda le sue radici in più di 2000 anni di storia e di pratica.

Secondo tale medicina ogni individuo è dotato di una sua propria energia e la salute dipende da uno stato di equilibrio energetico. Tale energia può subire attacchi di vario genere: dall’esterno (ad es. agenti atmosferici, infezioni), dall’interno (ad es. emozioni eccessive) o dal nostro stile di vita (ad es. alimentazione scorretta, stress). Nel momento in cui tali fattori interferiscono con l’equilibrio energetico dell’individuo si generano stati patologici. Questi possono essere trattati con l’agopuntura, cioè tramite l’infissione di aghi sottili in vari punti del corpo reperiti sui cosiddetti meridiani, vie preferenziali nelle quali circola la nostra energia, con l’intento di interagire con l’energia stessa della persona, ristabilire il corretto fluire dell’energia nei meridiani ed infine ripristinare la salute dell’individuo. 

L’agopuntura non è una medicina alternativa ma una medicina integrata, riconosciuta dai massimi enti mondiali (OMS – Organizzazione Mondiale della Sanità, FDA – Food and Drug Administration) quale metodica efficace.

Un numero crescente di pubblicazioni scientifiche infatti ne illustra l’efficacia che può variare da soggetto a soggetto e a seconda del tipo di disturbo.

L’Organizzazione Mondiale della Sanità ha stilato un elenco delle patologie nei confronti delle quali l’agopuntura si è dimostrata efficace secondo criteri di scientificità: 

  • Il dolore (ad esempio cervicalgia, lombalgia e lombo sciatalgia)
  • L’emicrania
  • L’asma e le allergie
  • La sindrome ansioso-depressiva, le palpitazioni e l’insonnia
  • I disturbi ostetrico-ginecologici (dolori mestruali, amenorrea e irregolarità del ciclo, sindrome premestruale, vulvodinia,  infertilità e supporto alle procedure di Procreazione Medicalmente Assistita, sindrome climaterica post-menopausale, nausea gravidica, presentazione podalica del feto, lombo sciatalgia in gravidanza e ipo/agalattia)
  • Vertigini e acufeni
  • Disturbi digestivi (reflusso gastroesofageo, stipsi, diarrea, sindrome del colon irritabile)
  • Supporto alle diete ipocaloriche

Nel corso della terapia il medico, in base alla risposta del paziente, valuterà tempistiche e modalità di prosecuzione della cura.

Per la terapia, vengono usati aghi monouso sterili molto sottili e flessibili. L’ago viene inserito con una manovra rapida e per lo più indolore negli strati superficiali della cute e viene  più o meno approfondito e manipolato in modo opportuno. Per ogni seduta si utilizzano mediamente 10-15 aghi, che rimangono infissi per circa 20-30 minuti. Quindi, mentre la prima seduta dura circa ¾ d’ora in quanto prevede anamnesi del paziente, formulazione di una diagnosi energetica da parte del medico e primo trattamento, le successive sedute durano mediamente circa 30 minuti.

L’infissione degli aghi non è da considerarsi dolorosa, anche se il fastidio indotto dalla puntura può variare da paziente a paziente. La procedura è estremamente sicura e non comporta alcun rischio di infezione. Gli effetti collaterali sono rari e lievi. Si possono verificare piccoli ematomi in sede di puntura, che si risolvono spontaneamente in breve tempo.

Specialisti in Agopuntura

Presso il Centro In Salus esercitano l’agopuntura la Dott.ssa Mazzanti Maria Cristina, specializzata in Agopuntura e in Ginecologia e Ostetricia.