Consigli per una corretta idratazione - In Salus - Centro Medico Polispecialistico di Lecco

Consigli per una corretta idratazione

acqua idratazione lecco in salus nutrizione

Il medico ti consigli di bere di più, ma non sai come fare? Ti accorgi di avere la pelle secca o senti di non essere sufficientemente idratato? Ecco qualche consiglio veloce ed efficace!

  • Inizia con 2 bicchieri d’acqua tiepida al mattino, prima di colazione. Molti fanno fatica a bere appena alzati, ma come per tutte le cose basta un po’ di abitudine: dopo qualche giorno, sarà il tuo corpo a richiederti di bere appena sveglio, stimolando la tua sete
  • Bevi un bicchiere d’acqua prima dei pasti: oltre a idratarti, aiuta a diminuire il senso di fame, aiutandoti a mangiare il giusto
  • Al mattino riempi 3 borracce piccole da 0,5 litri o una grande da 1,5 litri; entro sera dovrai avere finito almeno quelle. Questo è un piccolo trucco per stimare l’effettivo apporto giornaliero di liquidi 
  • Tè, tisane, infusi possono aiutare a bere di più. Se non riesci a mandar giù l’acqua, organizzati per preparare un tè a merenda e una tisana prima di andare a letto. Attenzione però a non esagerare con lo zucchero o il miele!
  • Insaporisci l’acqua con frutta o erbe: puoi preparare alla sera dell’acqua calda e lasciare in infusione le erbe che preferisci (alloro, salvia, menta, ma anche scorza di arancia, limone o pompelmo). Al mattino sarà pronta da bere. In inverno puoi lasciare la borraccia sul calorifero, in modo che sia sempre tiepida!
  • Ti dimentichi di bere? Metti una sveglia ogni ora e manda giù qualche sorso; in breve tempo diventerà una abitudine
  • Ricorda infine che la sete è uno stimolo inducibile: più ti abitui a bere e più il tuo corpo ti richiederà acqua, aiutandoti così a idratarti a sufficienza

Dott.ssa Biazzi Cecilia, Dietista

Tags: , , , ,