Visita oculistica per bambini - In Salus - Centro Medico Polispecialistico di Lecco

Visita oculistica per bambini

VISITA OCULISTICA PER BAMBINI quando farla perchè come prendersi cura della vista in salus centro medico lecco ortottica

Scopriamo l’importanza della Visita Oculistica per i bambini insieme al Dott. Serini, oculista del Centro In Salus.

Come prendersi cura della vista del proprio bambino?

Già dai 3 anni di età possono farsi notare nei più giovani sintomi di difficoltà visive.
Spesso i più piccoli non si rendono conto di avere problemi con la vista perchè magari sono difetti che li accompagnano dalla nascita.
Oppure non sanno come comunicare questo disagio.

Alcuni ‘segnali’ che possono indicare la necessità di una visita oculistica sono:

  • mal di testa frequente;
  • sbattere spesso gli occhi;
  • tendenza a reclinare la testa da un lato quando il bambino osserva qualcosa;
  • strofinarsi spesso gli occhi.

Cos’è l’ortottica?

L’ortottica è una branca dell’Oculistica che si concentra sui disturbi della visione coordinata degli occhi, sulle alterazioni dei muscoli oculari e in generale delle alterazioni dell’apparato neuromuscolare dell’occhio (visione doppia, confusione, anisometropia, paralisi oculari, strabismo, ambliopia, ecc.)

La visita ortottica prevede:

  • Esame della vista
  • Cover Test
  • Test di Lang
  • Test dei colori

Quando fare una Visita Oculistica ai bambini?

La vista è uno dei nostri sensi principali e per questo va monitorata e tutelata.

Quindi è consigliabile prenotare una Visita Oculistica per i nostri bambini periodicamente: in assenza di patologie sarebbe consigliabile effettuare un controllo ogni 2-3 anni.

Di fondamentale importanza è effettuare una Visita Oculistica prima dell’ingresso a scuola, quando la vista va ad assumere un ruolo ancor più principale per l’apprendimento e la lettura.

Dott. Pierbruno Serini, Oculista

Tags: , , , , , , , , , , ,